PROGRAMMA MAGGIO

Di seguito le nostre prossime visite guidate di maggio!

Per partecipare alle nostre attività è necessario essere iscritti all'associazione.  
La tessera associativa valida per un anno solare ha un costo di 2. La quota di partecipazione alle visite guidate è di €8, salvo diversamente indicato.  
Per incoraggiare le giovani generazioni alla conoscenza del nostro patrimonio storico-artistico, e quindi alla sua tutela e conservazione, le visite guidate per i minori di 18 anni sono gratuite.




Sabato 5 maggio, h. 17.00

LA ROMA DI BELLI
Francobollo emesso nel 1963 in occasione del centenario della morte.
Una insolita passeggiata attraverso il cuore della città accompagnati da una guida assolutamente d'eccezione: Giuseppe Gioachino Belli.
Attraverso la lettura di alcuni dei suo sonetti ci immergeremo nella Roma ottocentesca e vedremo con un occhio nuovo gli angoli noti e meno noti della nostra città, i personaggi della pittoresca Roma papalina, i monumenti celebri dell'antichità, i pontefici e i cardinali della chiesa, il chiassoso e irriverente popolino.
I versi taglienti del massimo poeta romanesco come introduzione ai fatti, agli aneddoti, alle leggende della roma popolare dei vicoli del Campo Marzio e ai fasti dei palazzi nobiliari e dell'architettura imperiale!
Appuntamento: h. 16.45,  in Piazza San Silvestro (da confermare).
Quota di partecipazione
: €8 (Soci 2018), €10 (non Soci).
Durata: 2h circa.




Domenica 6 maggio, h. 11.30

LE TERME DI DIOCLEZIANO: una storia millenaria
Chi avrebbe potuto immaginare che affollate sale termali, quali la sauna, il frigidarium, si sarebbero trasformate nel Cinquecento in un silenzioso luogo di preghiera e che le imponenti colonne di granito rosa avrebbero fatto da sostegno al transetto della Basilica di Santa Maria degli Angeli e dei Martiri. La nostra visita inizierà proprio da qui, ammirando la maestosità degli ambienti, scoprendo i motivi che portarono Pio IV, Giovan Angelo de Medici, a riutilizzare i ruderi antichi e a impostarvi, su progetto di Michelangelo, la Basilica e l'annesso Convento dei Certosini, oggi Museo Nazionale Romano.
Dalla Basilica ci sposteremo all'interno del Museo, comprendendo le dimensioni davvero gigantesche del complesso: 13 ettari, un'area che si estendeva da Piazza della Repubblica a Piazza delle Finanze-Via Goito. 

Potremo visitare gli ambienti espositivi del Museo, recentemente restaurati: la natatio, ovvero la piscina delle terme, in parte visibile con la sua monumentale facciata e in parte trasformata nel piccolo chiostro della Certosa, rimasto chiuso per oltre cinquant'anni.  
Appuntamento : h. 11.15 in Piazza della Repubblica, davanti la Basilica di Santa Maria degli Angeli. 
Quota di partecipazione: visita guidata €8 (Soci 2018), €10 (non Soci). Biglietto di ingresso gratuito al Museo in occasione della prima domenica del mese.
Durata: 2h circa. Minimo partecipanti 8 persone, massimo 15.


Sabato 12 maggio, h.16.00
LA VILLA DEI QUINTILI AL TRAMONTO

In uno splendido contesto paesaggistico, scampato all’urbanizzazione di massa, si ergono i monumentali resti della Villa dei fratelli Quintili, poi divenuta la villa suburbana dell’imperatore Commodo.  L’area è divenuta di proprietà statale solo nel 1986 e ancora oggi è oggetto di scavo e di studi. Visiteremo la zona residenziale, scoprendo il sistema di riscaldamento antico delle stanze,  gli ambienti di rappresentanza e il grandioso ninfeo che si affacciava sulla Regina Viarum: la via Appia! Infine accederemo al nuovo sito di Santa Maria Nova,  al cui interno potremo il casale medioevale impostato su una cisterna romana antichi e le nuove scoperte archeologiche, tra cui splendidi mosaici! 
INFORMAZIONI GENERALI
Appuntamento : h. 15.45 (puntuali), in Via Appia Nuova, 1092.
Quota di partecipazione: visita guidata €8 (Soci), €10 (non Soci comprensiva di tessera 2018) + €5 biglietto di ingresso al sito. 

Durata: 2h30 circa.

Limite partecipanti 20 persone. Per un corretto svolgimento delle attività di prenotazione, le iscrizioni si riceveranno entro venerdì 11 maggio, h. 18.00.



Venerdì 18 maggio, h. 14.00
IL MITREO DEL CIRCO MASSIMO (apertura straordinaria)
Scoperto casualmente nel 1931, il mitreo si trovava a a poca distanza dai carceres del Circo  Massimo, da cui partivano le bighe per le corsa. Diffusissimi a Roma nel III secolo, i mitrei erano i luoghi di culto per gli adepti dell'orientale dio Mitra, divinità particolarmente onorata dai soldati, a cui vi accedevano, dopo una serie di riti di iniziazione, solo gli uomini. Se avete voglia di saperne di più, di scoprire come si svolgevano i banchetti sacri e comprendere l'architettura di questi ambienti, spesso ipogei, non perdetevi la visita al Mitreo del Circo Massimo, sito normalmente chiuso e accessibile solo su prenotazione.
INFORMAZIONI GENERALI
Appuntamento : h. 13.50, in Piazza Bocca della Verità, 16.
Quota di partecipazione: visita guidata €8 (Soci), €10 (non Soci comprensiva di tessera 2018) + €4 biglietto di ingresso al sito/ridotto
€3 per possessori Bibliocard, Metrebus, insegnanti in servizio.
Durata: 1h30 circa.

Limite partecipanti 10 persone. Per un corretto svolgimento delle attività di prenotazione, le iscrizioni si riceveranno entro giovedì 18 maggio, h. 17.00. Dopo tale orario si consiglia di telefonare per accertarsi della disponibilità dei posti e dell'effettivo svolgimento della visita guidata.



Domenica 27 maggio, h. 15.00
ARCHEOLOGIA NEL RIONE TREVI: IL VICUS CAPRARIUS E I NUOVI SCAVI DELLA RINASCENTE
Visiteremo un sito archeologico di incredibile fascino, rinvenuto nel 1999 durante i lavori di ristrutturazione dell'ex cinema Trevi, a due passi dalla Fontana di Trevi

Grazie alla collaborazione tra la Soprintendenza Archeologica e il Gruppo Cremonini, proprietario dell'immobile, è stato possibile indagare 350 mq, raggiungendo una profondità di 9 metri rispetto al piano stradale moderno.

Il complesso di età imperiale comprende una intera insula romana, articolata in un caseggiato con funzione abitativa, parte del quale poi convertita in una lussuosa domus signorile mentre uno degli ambienti adiacenti venne adibito a monumentale cisterna, collegata all'acquedotto Vergine.
All'interno del sito è stata allestita un'interessante area museale, grazie alla quale ammireremo i reperti che costituivano parte delle raffinate decorazioni dell'insula. 
Completeremo il percorso con una "chicca": una breve passeggiata ci porterà ai nuovi scavi della Rinascente di Via del Tritone, dove potremo ammirare la recentissima sistemazione dei piloni dell'acquedotto Vergine!
INFORMAZIONI GENERALI
Appuntamento : h. 15.00, Vicolo del Puttarello, 25.
Quota di partecipazione: visita guidata €8 (Soci), €10 (non Soci comprensiva di tessera 2018) + €4 biglietto di ingresso al sito.
Durata: 2h circa.  Limite partecipanti 15 persone. Per un corretto svolgimento delle attività di prenotazione, le iscrizioni si riceveranno entro sabato 26 maggio, h. 18.00. Dopo tale orario si consiglia di telefonare per accertarsi della disponibilità dei posti.



Per partecipare alle nostre attività è necessario prenotarsi, indicando i nominativi dei partecipanti, con una delle seguenti modalità:

- inviare una mail a : pan.archeologia@gmail.com

- telefonare (o inviare un messaggio) al numero: 393 31 00 313
Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci!
 

Nessun commento:

Posta un commento