lunedì 18 settembre 2017

Prossime visite: Palazzo Massimo (giov 21) - Museo delle Mura (sab 23)

Ecco i nostri prossimi appuntamenti di settembre!

Giovedì 21 settembre, h. 20.30 (Visita confermata, posti disponibili)
NOTTE AL MUSEO: I CAPOLAVORI DI PALAZZO MASSIMO
Palazzo Massimo, una delle sedi del Museo Nazionale Romano, conserva tra le più belle e complesse collezioni d'arte antica a Roma: i bronzi ellenistici, gli importanti capolavori della statuaria antica come il Discobolo e l'Ermafrodito dormiente, gli ornamenti bronzei delle navi rinvenute nel Lago di Nemi, le splendide pitture della Villa di Livia o delle domus rinvenute nell'area della Stazione Termini decorate con mosaici pavimentali e pitture parietali.  Gran parte dei reperti provengono dagli scavi effettuati tra  Ottocento e Novecento per la costruzione di Roma Capitale e costituiscono un patrimonio davvero eccezionale per l'entità e la qualità! Se non ci siete mai stati o avete voglia di tornarvi non perdetevi questa visita serale, scoprirete tesori, spesso sconosciuti, del patrimonio archeologico e storico-artistico del nostro territorio!

Appuntamento: h. 20.15, Largo di Villa Peretti, all’ingresso del Museo.
Quota di partecipazione: visita guidata 8€ (Soci) - 10€ (non Soci) + biglietto di ingresso 7€ valido 3 giorni per Palazzo Massimo, Palazzo Altemps, Crypta Balbi, Terme di Diocleziano.
Durata
: 2h circa.
Minimo partecipanti 7 persone, massimo 15.
Prenotazioni entro giovedì 21 h. 12.00.



Sabato 23 settembre, h. 11.00
IL MUSEO DELLE MURA A PORTA APPIA

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, vi proponiamo la visita di un Museo poco conosciuto, ad ingresso gratuito, allestito all'interno della porta meglio conservata delle Mura Aureliane: Porta Appia o S. Sebastiano. 
Grazie al recente riallestimentosveleremo la storia e le caratteristiche tecniche delle Mura, la modalità di costruzione e le tecniche belliche di assedio e difesa utilizzate dell’ingegneria militare antica.
Completeremo il nostro percorso affacciandoci dai bastioni da cui si gode un'incredibile vista sull'antica Via Appia e avremo la possibilità di percorrere il camminamento interno sulle mura. 
Appuntamento: h. 10.45,  in Via di Porta San Sebastiano, 18, davanti il Museo. 
Quota di partecipazione: €8 (Soci 2017), €10 (non Soci); biglietto di ingresso gratuito. 

Minimo partecipanti 7 persone, massimo 15. Prenotazioni entro venerdì 22 settembre h. 18.00.
Anteprima al video realizzato da Musei in Comune 
 


Per partecipare alle nostre attività è necessario prenotarsi, indicando i nominativi dei partecipanti, con una delle seguenti modalità:
- inviare una mail a : pan.archeologia@gmail.com
- telefonare (o inviare un messaggio) al numero: 393 31 00 313
Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci! 

lunedì 11 settembre 2017

Eventi Roma: Villa Adriana serale (ven 15) - L'area archeologica del Circo Massimo (sab 16) - Notte al Museo: i capolavori di Palazzo Massimo (21 set)

Ecco i nostri prossimi appuntamenti di settembre!
Per partecipare alle nostre attività è necessario prenotarsi, indicando i nominativi dei partecipanti, con una delle seguenti modalità:
- inviare una mail a : pan.archeologia@gmail.com
- telefonare (o inviare un messaggio) al numero: 393 31 00 313
Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci!


Venerdì 15 settembre, h. 17.30
VILLA ADRIANA SOTTO LE STELLE!
(Visita confermata, posti disponibili)

(ultima apertura straordinaria serale del sito archeologico. Riapertura Teatro Marittimo) 

Il Canopo con illuminazione notturna. Foto PAN Archeologia
Un luogo di straordinario fascino che potremo vedere sotto una luce molto particolare...grazie all’apertura prolungata potremo goderci l’area archeologica al tramonto e completare con un percorso suggestivo sotto le prime stelle della sera! La villa, realizzata tra il 118 e il 136 d.C., rispecchia la personalità, l’ingegno e l’interesse per l’architettura dell’ imperatore Adriano che la progettò per essere la residenza imperiale extra-urbana. Nel 1999 l’area archeologica è stata proclamata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco e ancora oggi continuano i restauri e la musealizzazione di alcuni ambienti. 
Il c.d. Teatro Marittimo dopo i restauri. Foto MIBACT
Da pochi mesi è stato riaperto dopo lunghi anni di restauri il c.d. Teatro Marittimo che potremo ammirare alla luce dell'ultimo tramonto estivo... Per chi ci è già stato è una “chicca” da non perdere, per quanti non hanno mai avuto occasione di visitarla è un ottimo inizio!

INFORMAZIONI GENERALI La visita avrà una durata di circa 3h con una pausa a circa metà del percorso. L’itinerario prevede la visita di una parte dell’area archeologica aperta durante il giorno e il percorso serale illuminato predisposto dalla Soprintendenza archeologica.

Appuntamento: h. 17.20 in Largo Marguerite Yourcenar, 1, davanti l’area archeologica. Per il corretto svolgimento delle pratiche burocratiche e l’organizzazione della visita si raccomanda la massima puntualità.
Quota di partecipazione: visita guidata 10€ (Soci) - 12€ (non Soci) + 8€ biglietto di ingresso al sito.
Durata: 3h/3h30 (con pausa). Minimo di partecipanti 10 persone, massimo 20. Prenotazione obbligatoria entro giovedì 14 settembre, h. 14.00. Dopo tale orario si consiglia di telefonare per accertarsi della disponibilità dei posti e dell'effettivo svolgimento della visita guidata.


Sabato 16 settembre, h. 11.30
L'AREA ARCHEOLOGICA DEL CIRCO MASSIMO 

La recente apertura della nuova area archeologica del Circo Massimo ci permetterà di scoprire la struttura del più grande edificio di spettacolo dell’antichità e uno dei più capienti mai costruiti (volete sapere quanti spettatori poteva ospitare?).

Per la prima volta potremo accedere ai resti dell’emiciclo del Circo, alle gallerie che conducevano fino alle gradinate della cavea da cui si assisteva alle avvincenti corse dei carri. Scopriremo come funzionavano le corse e il gran successo che squadre e aurighi riscuotevano! Il nuovo percorso di visita ci condurrà ai resti di una strada basolata e alle stanze identificate come alcune delle numerosissime botteghe in cui si affollavano gli spettatori durante le pause dei giochi. Completeremo la visita entrando nella Torre della Moletta e affacciandoci dal primo piano, ripercorrendo la storia e le molteplici funzioni che la torre medievale ebbe nei secoli e fino ai nostri giorni.
Appuntamento: h. 11.15,  Piazza di Porta Capena davanti l'area archeologica.
Quota di partecipazione: €8 (Soci 2017), €10 (non Soci)+ biglietto di ingresso per i Residenti €4 (Intero), €3 (ridotto possessori Metrebus e Bibliocard). Per i non Residenti € 5/4. 
Minimo partecipanti 7 persone, massimo 15. Prenotazioni entro venerdì 15 settembre h. 18.00.


Giovedì 21 settembre, h. 20.30
NOTTE AL MUSEO: I CAPOLAVORI DI PALAZZO MASSIMO
Palazzo Massimo, una delle sedi del Museo Nazionale Romano, conserva tra le più belle e complesse collezioni d'arte antica a Roma: i bronzi ellenistici, gli importanti capolavori della statuaria antica come il Discobolo e l'Ermafrodito dormiente, gli ornamenti bronzei delle navi rinvenute nel Lago di Nemi, le splendide pitture della Villa di Livia o delle domus rinvenute nell'area della Stazione Termini decorate con mosaici pavimentali e pitture parietali.  Gran parte dei reperti provengono dagli scavi effettuati tra  Ottocento e Novecento per la costruzione di Roma Capitale e costituiscono un patrimonio davvero eccezionale per l'entità e la qualità! Se non ci siete mai stati o avete voglia di tornarvi non perdetevi questa visita serale, scoprirete tesori, spesso sconosciuti, del patrimonio archeologico e storico-artistico del nostro territorio!
Appuntamento: h. 20.15, Largo di Villa Peretti, all’ingresso del Museo.
Quota di partecipazione: visita guidata 8€ (Soci) - 10€ (non Soci) + biglietto di ingresso 7€ valido 3 giorni per Palazzo Massimo, Palazzo Altemps, Crypta Balbi, Terme di Diocleziano.
Durata: 2h circa. Posti limitati a 15 persone. 
Prenotazioni entro giovedì 21 h. 13.00





Per ulteriori informazioni non esitate a chiamarci al 393 31 00 313 o a inviarci una mail, vi daremo con piacere chiarimenti o dettagli! 
E  se volete essere aggiornati sui nostri eventi e soprattutto su quello che accade nel panorama archeologico di Roma e del suo territorio, date un'occhiata alla nostra pagina Facebook!
https://www.facebook.com/panarcheologia/

venerdì 1 settembre 2017

Visite guidate a Roma

Ecco i nostri prossimi appuntamenti di settembre!

Per partecipare alle nostre attività è necessario prenotarsi, indicando i nominativi dei partecipanti, con una delle seguenti modalità:
- inviare una mail a : pan.archeologia@gmail.com
- telefonare (o inviare un messaggio) al numero: 393 31 00 313
Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci!



Sabato 9 settembre, h. 17.00 (Visita confermata,  posti esauriti)
SPARTACO: Schiavi e Padroni a Roma 
Chi non conosce il nome di Spartaco, lo schiavo trace che si ribellò a Roma? 
In testa a un manipolo di gladiatori ribelli, si ritrovò a capo di un esercito improvvisato di schiavi fuggitivi che per 2 anni tenne testa agli eserciti inviati da Roma.
Ma, al di là delle leggende e delle riminiscenze cinematografiche, cosa ci dicono le fonti letterarie e archeologiche? Come vivano i quasi 10 milioni di schiavi che abitavano l' impero romano? Grazie ai numerosi reperti archeologici, alle ricostruzioni, a installazioni audio e video scopriremo il complesso sistema schiavistico romano e capiremo come vivevano e interagivano schiavi e padroni nell'antica Roma.
La mostra, allestita nello Spazio espositivo dell'Ara Pacis, è ormai in chiusura e terminerà il 17 settembre.

Appuntamento:h. 16.45, Lungotevere in Augusta, davanti all'entrata del Museo dell'Ara Pacis.
Quota di partecipazione: 8 € (soci), 10€ (non Soci) visita guidata + 11€(intero), 9€ (ridotto) biglietto di ingresso alla mostra.  
Minimo partecipanti 7 persone, massimo 12. Prenotazioni entro venerdì 8 settembre h. 18.00.


Anteprima a: 
Trailer...Mostra Spartaco su Arte.rai. 
 

Venerdì 15 settembre, h. 17.30
VILLA ADRIANA SOTTO LE STELLE 

(ultima apertura straordinaria serale del sito archeologico. Riapertura Teatro Marittimo) 

Un luogo di straordinario fascino che potremo vedere sotto una luce molto particolare...grazie all’apertura prolungata potremo goderci l’area archeologica al tramonto e completare con un percorso suggestivo sotto le prime stelle della sera! La villa, realizzata tra il 118 e il 136 d.C., rispecchia la personalità, l’ingegno e l’interesse per l’architettura dell’ imperatore Adriano che la progettò per essere la residenza imperiale extra-urbana. Nel 1999 l’area archeologica è stata proclamata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco e ancora oggi continuano i restauri e la musealizzazione di alcuni ambienti. Da pochi mesi è stato riaperto dopo lunghi anni di restauri il c.d. Teatro Marittimo che potremo ammirare alla luce dell'ultimo tramonto estivo... Per chi ci è già stato è una “chicca” da non perdere, per quanti non hanno mai avuto occasione di visitarla è un ottimo inizio!


INFORMAZIONI GENERALI La visita avrà una durata di circa 3h con una pausa a circa metà del percorso. L’itinerario prevede la visita di una parte dell’area archeologica aperta durante il giorno e il percorso serale illuminato predisposto dalla Soprintendenza archeologica.

Appuntamento: h. 17.20 in Largo Marguerite Yourcenar, 1, davanti l’area archeologica. Per il corretto svolgimento delle pratiche burocratiche e l’organizzazione della visita si raccomanda la massima puntualità.
Quota di partecipazione: visita guidata 10€ (Soci) - 12€ (non Soci) + 8€ biglietto di ingresso al sito.
Durata: 3h/3h30 (con pausa). Minimo di partecipanti 10 persone, massimo 20. Prenotazione obbligatoria entro giovedì 14 settembre, h. 14.00. Dopo tale orario si consiglia di telefonare per accertarsi della disponibilità dei posti e dell'effettivo svolgimento della visita guidata.


Sabato 16 settembre, h. 11.30
L'AREA ARCHEOLOGICA DEL CIRCO MASSIMO 

La recente apertura della nuova area archeologica del Circo Massimo ci permetterà di scoprire la struttura del più grande edificio di spettacolo dell’antichità e uno dei più capienti mai costruiti (volete sapere quanti spettatori poteva ospitare?).

Per la prima volta potremo accedere ai resti dell’emiciclo del Circo, alle gallerie che conducevano fino alle gradinate della cavea da cui si assisteva alle avvincenti corse dei carri. Scopriremo come funzionavano le corse e il gran successo che squadre e aurighi riscuotevano! Il nuovo percorso di visita ci condurrà ai resti di una strada basolata e alle stanze identificate come alcune delle numerosissime botteghe in cui si affollavano gli spettatori durante le pause dei giochi. Completeremo la visita entrando nella Torre della Moletta e affacciandoci dal primo piano, ripercorrendo la storia e le molteplici funzioni che la torre medievale ebbe nei secoli e fino ai nostri giorni.
Appuntamento: h. 11.15,  Piazza di Porta Capena davanti l'area archeologica.
Quota di partecipazione: €8 (Soci 2017), €10 (non Soci)+ biglietto di ingresso per i Residenti €4 (Intero), €3 (ridotto possessori Metrebus e Bibliocard). Per i non Residenti € 5/4. 
Minimo partecipanti 7 persone, massimo 15. Prenotazioni entro venerdì 15 settembre h. 18.00.
 



Per ulteriori informazioni non esitate a chiamarci al 393 31 00 313 o a inviarci una mail, vi daremo con piacere chiarimenti o dettagli! 
E  se volete essere aggiornati sui nostri eventi e soprattutto su quello che accade nel panorama archeologico di Roma e del suo territorio, date un'occhiata alla nostra pagina Facebook!

giovedì 24 agosto 2017

Visite guidate Roma e dintorni

Ecco i nostri prossimi appuntamenti: un'apertura serale davvero straordinaria, la nostra proposta per la prima domenica del mese ad ingresso gratuito e un'apertura speciale per il gruppo di PAN Archeologia.

Villa Adriana sotto le stelle (ven 1 sett h. 18.00); I Mercati di Triano e la mostra I Fori dopo i Fori (dom 3 sett, h. 16.30); Il Mitreo del Circo Massimo (ven 8 sett, h. 12.30).


Per partecipare alle nostre attività è necessario prenotarsi, indicando i nominativi dei partecipanti, con una delle seguenti modalità:
- inviare una mail a : pan.archeologia@gmail.com
- telefonare (o inviare un messaggio) al numero: 393 31 00 313
Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci!



Venerdì 1 settembre, h. 18.00
VILLA ADRIANA SOTTO LE STELLE 

(apertura straordinaria serale) 
Visita confermata, prenotazioni aperte. 
Un luogo di straordinario fascino che potremo vedere sotto una luce molto particolare...grazie all’apertura prolungata potremo goderci l’area archeologica al tramonto e completare con un percorso suggestivo sotto le prime stelle della sera! La villa, realizzata tra il 118 e il 136 d.C., rispecchia la personalità, l’ingegno e l’interesse per l’architettura dell’ imperatore Adriano che la progettò per essere la residenza imperiale extra-urbana. Nel 1999 l’area archeologica è stata proclamata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco e ancora oggi continuano i restauri e la musealizzazione di alcuni ambienti. Per chi ci è già stato è una “chicca” da non perdere, per quanti non hanno mai avuto occasione di visitarla è un ottimo inizio!

INFORMAZIONI GENERALI
La visita avrà una durata di circa 3h con una breve pausa a circa metà del percorso. L’itinerario prevede la visita di una parte dell’area archeologica aperta durante il giorno e il percorso serale illuminato predisposto dalla Soprintendenza archeologica. Per la pausa si consiglia di portare una bottiglietta d’acqua, non essendo presenti punti ristoro all’interno del sito.
Appuntamento: h. 17.45 in Largo Marguerite Yourcenar, 1, davanti l’area archeologica. Per il corretto svolgimento delle pratiche burocratiche e l’organizzazione della visita si raccomanda la massima puntualità.

Quota di partecipazione: visita guidata 10€ (Soci) - 12€ (non Soci) + 8€ biglietto di ingresso al sito.
Durata: 3h circa (con pausa). Minimo di partecipanti 10 persone, massimo 20. Prenotazione obbligatoria entro giovedì 31 agosto, h. 13.00. Dopo tale orario si consiglia di telefonare per accertarsi della disponibilità dei posti e dell'effettivo svolgimento della visita guidata.



Domenica 3 settembre, h. 16.30 (ingresso gratuito per i Residenti)

I MERCATI DI TRAIANO E LA MOSTRA I FORI DOPO I FORI (Visita confermata, prenotazioni aperte)
I Mercati di Traiano costituiscono un complesso archeologico unico a Roma: edificati contestualmente al Foro di Traiano come centro amministrativo polifunzionale, nel corso dei secoli hanno mutato funzione divenendo residenza nobiliare, fortezza militare, convento, caserma.

Avremo modo di conoscere le numerose fasi del complesso, la funzione dei cosiddetti Mercati di Traiano e i restauri eseguiti dal 2000 in poi per la fruizione del sito e l'allestimento del Museo dei Fori Imperiali ospitato all'interno delle strutture antiche. Non mancheremo di goderci lo splendido affaccio sulla sottostante area archeologica e di camminare sul basolato romano della via Biberatica. 

Con l’occasione visiteremo anche la mostra I Fori dopo i Fori con cui scopriremo la complessa storia dell’area archeologica dopo la fine dell’Impero romano.
 Appuntamento: h. 16.20, via IV Novembre, 94.

Quota di partecipazione: 8 € (soci), 10€ (non Soci). Biglietto di ingresso gratuito per i residenti del Comune di Roma e della Città metropolitana in occasione della prima domenica del mese. Per i NON RESIDENTI il biglietto è di € 14,00 (Intero); € 11,00 (Ridotto).

Durata: 2 h circa. Minimo partecipanti 8 persone, massimo 15.
Prenotazione obbligatoria entro le h. 18.00 di sabato 2 settembre.


Venerdì 8 settembre, h. 12.30 (prenotazioni entro giov 7 sett)
IL MITREO DEL CIRCO MASSIMO (apertura esclusiva per il gruppo di PAN)

Foto: Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali
 Scoperto casualmente nel 1931, il mitreo si trovava a a poca distanza dai carceres del Circo  Massimo, da cui partivano le bighe per le corsa. Diffusissimi a Roma nel III secolo, i mitrei erano i luoghi di culto per gli adepti dell'orientale dio Mitra, divinità particolarmente onorata dai soldati, a cui vi accedevano, dopo una serie di riti di iniziazione, solo gli uomini. Se avete voglia di saperne di più, di scoprire come si svolgevano i banchetti sacri e comprendere l'architettura di questi ambienti, spesso ipogei, non perdetevi la visita al Mitreo del Circo Massimo, sito normalmente chiuso e accessibile solo su prenotazione.
Appuntamento: h. 12.15, Piazza Bocca della Verità, 16.
Quota di partecipazione: 8 € (soci), 10€ (non Soci)+ 4 euro biglietto di ingresso al sito (3 euro per possessori di Bibliocard e Metrebus annuale).  
Minimo partecipanti 5 persone, massimo 12. Prenotazioni entro giovedì 7 settembre h. 13.00.


Per informazioni o dettagli, chiamateci al 393 31 00 313 o inviateci una mail, saremo lieti di darvi chiarimenti! 
E  se volete essere aggiornati sui nostri eventi e soprattutto su quello che accade nel panorama archeologico di Roma e del suo territorio, date un'occhiata alla nostra pagina Facebook!

mercoledì 16 agosto 2017

Eventi - Visite Guidate a Roma e dintorni

Ecco i nostri prossimi appuntamenti ad apertura serale straordinaria! 

Atmosfere serali a Palazzo Altemps (giov 24, h. 20.30); Palestrina e il Santuario della Fortuna Primigenia (sab 26, h. 20.00); Villa Adriana al tramonto (ven 1 sett h. 18.00).


Per partecipare alle nostre attività è necessario prenotarsi, indicando i nominativi dei partecipanti, con una delle seguenti modalità:
- inviare una mail a : pan.archeologia@gmail.com
- telefonare (o inviare un messaggio) al numero: 393 31 00 313
Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci!




Giovedì 24 Agosto, h.  20.30 (VISITA CONFERMATA. Prenotazioni aperte)
Museo Nazionale Romano:atmosfere serali a Palazzo Altemps (apertura straordinaria serale)
Galata suicida, foto di adrianovero, da www.flickr.com
Approfittando delle aperture straordinarie del giovedì, in una magica atmosfera serale, visiteremo Palazzo Altemps, prezioso e raffinato scrigno cinquecentesco a due passi da Piazza Navona e oggi una delle sedi del Museo Nazionale Romano. Percorrendo le raffinate sale del Palazzo, creato per il nipote di Pio IV, ammireremo pregiati capolavori della scultura greca e romana in origine parte della prestigiosa collezione Ludovisi e di cui si innamorarono anche Winckelmann o Goethe: l'omonimo Trono Ludovisi, il gruppo del Galata suicida, il monumentale Sarcofago Ludovisi. Le sculture hanno una particolarità che le rende uniche: al momento del ritrovamento furono restaurate e integrate dai migliori scultori del '600, come Bernini e Algardi, che si cimentarono in un una vera e propria gara con l'antico dai risultati sorprendenti! Da non perdere infine la sezione egizia, indice della grande diffusione della religione di Iside a Roma di cui il nostro archeologo ci svelerà misteri e usanze! Una visita unica!
Appuntamento: h. 20.30, Piazza di Sant'Apollinare, 46, all'ingresso del Museo.

Quota di partecipazione: visita guidata 8€ (Soci) - 10€ (non Soci) + 7€ biglietto di ingresso al Museo valido 3 giorni per la visita di tutte le sedi del Museo Nazionale Romano (Palazzo Altemps, Palazzo Massimo, Crypta Balbi, Terme di Diocleziano). Gratuito per i minori di 18 anni.
Durata: 2h circa. Minimo di partecipanti 8 persone, massimo 15. 
Prenotazioni entro  giovedì 24 agosto, h. 11.00.


Sabato 26 agosto h. 19.30
Il santuario della Fortuna Primigenia a Palestrina (apertura serale straordinaria)

Grazie alle straordinarie aperture serali estive, avremo modo di visitare uno dei più importanti  santuari ellenistici dell'antichità, costituito da una serie di scenografiche terrazze e dedicato alla Fortuna Primigenia. Gran parte del sito archeologico è stato scoperto a seguito dei bombordamenti che  colpirono la città di Palestrina. Oggi l'importante santuario è parte del Museo Nazionale Archeologico di Palestrina allestito all'interno del rinascimentale Palazzo Barberini che riutilizza le strutture del tempio di Fortuna. Il Museo ospita importanti reperti legati al territorio dell'antica Preneste e il grandioso mosaico policromo del Nilo, carta geografica dell'antico Egitto. 
Appuntamento: h. 19.30 in Piazza della Cortina, 1 davanti l’entrata del Museo archeologico nazionale di Palestrina. Per il corretto svolgimento delle pratiche burocratiche e l’organizzazione della visita si raccomanda la massima puntualità.  
Quota di partecipazione: visita guidata 10€ (Soci) - 12€ (non Soci) + 5€ biglietto di ingresso al sito.
Durata: 2h circa. Minimo di partecipanti 10 persone, massimo 15.
Prenotazione obbligatoria entro venerdì 25 agosto, h. 12.00.  



Venerdì 1 settembre, h. 18.00
VILLA ADRIANA AL TRAMONTO (apertura straordinaria serale)


Un luogo di straordinario fascino che potremo vedere sotto una luce molto particolare...grazie all’apertura prolungata potremo goderci l’area archeologica al tramonto e completare con un percorso suggestivo sotto le prime stelle della sera! La villa, realizzata tra il 118 e il 136 d.C., rispecchia la personalità, l’ingegno e l’interesse per l’architettura dell’ imperatore Adriano che la progettò per essere la residenza imperiale extra-urbana. Nel 1999 l’area archeologica è stata proclamata Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco e ancora oggi continuano i restauri e la musealizzazione di alcuni ambienti. Per chi ci è già stato è una “chicca” da non perdere, per quanti non hanno mai avuto occasione di visitarla è un ottimo inizio!

INFORMAZIONI GENERALI

La visita avrà una durata di circa 3h con una breve pausa a circa metà del percorso. L’itinerario prevede la visita di una parte dell’area archeologica aperta durante il giorno e il percorso serale illuminato predisposto dalla Soprintendenza archeologica. Per la pausa si consiglia di portare una bottiglietta d’acqua, non essendo presenti punti ristoro all’interno del sito.
Appuntamento: h. 17.45 in Largo Marguerite Yourcenar, 1, davanti l’area archeologica. Per il corretto svolgimento delle pratiche burocratiche e l’organizzazione della visita si raccomanda la massima puntualità.

Quota di partecipazione: visita guidata 10€ (Soci) - 12€ (non Soci) + 8€ biglietto di ingresso al sito.
Durata: 3h circa (con pausa). Minimo di partecipanti 10 persone, massimo 20. Prenotazione obbligatoria entro mercoledì 30 agosto, h. 18.00.

Per partecipare alle nostre attività è necessario prenotarsi, indicando i nominativi dei partecipanti, con una delle seguenti modalità:
- inviare una mail a : pan.archeologia@gmail.com
- telefonare (o inviare un messaggio) al numero: 393 31 00 313
Per ulteriori informazioni non esitate a contattarci!